Attenzione! Abilita i javascript nel tuo browser per una completa visualizzazione del sito

PROCEDONO I LAVORI DI RECUPERO DI FORTE GARDA

Forte Garda

Il 5 marzo 2018 partirà la terza ed ultima tranche di lavori di recupero di Forte Garda sul Monte Brione; lavori che si dovrebbero concludere per la fine di maggio in modo da poter restituire alla popolazione il sito completamente ripristinato ed in sicurezza per la stagione estiva.
Si sono già conclusi i lavori della forestale che negli scorsi mesi ha provveduto a liberare la zona dalla vegetazione.
L’ultimo lotto d’interventi, il cui avvio è stato rallentato dal ritrovamento di alcuni ordigni bellici, prevede la pulizia del sito, la rimozione delle macerie dovute ai numerosi crolli avvenuti nel corso degli anni, il consolidamento di alcune parti strutturali del forte, l’apertura di una delle due torrette dell’opera fortificata, la costruzione di una scala in modo da consentire il collegamento tra i vari piani della struttura e la predisposizione di alcune passerelle per rendere percorribili i corridoi.
Si tratta in ogni caso di interventi minimi, volti a rendere parzialmente visitabile l’area ed improntati alla filosofia del restauro conservativo adottata anche per le precedenti fasi dei lavori.
Al MAG, con cui collaboreranno anche il Museo Storico Italiano della Guerra di Rovereto e la Fondazione Museo Storico del Trentino, sarà affidata poi la gestione del sito e la predisposizione dei percorsi di visita volti a valorizzare e a far conoscere l’area e la progettazione di specifici itinerari didattici dedicati al mondo della scuola.