Attenzione! Abilita i javascript nel tuo browser per una completa visualizzazione del sito

SUI LUOGHI DELLA GRANDE GUERRA: UN’AUDIOGUIDA GRATUITA PER CONOSCERE L’EX CIMITERO MILITARE DI GEROLI A TERRAGNOLO

Cimitero di Geroli

Nella valle di Terragnolo, a pochi chilometri da Rovereto, si trova l’ex cimitero militare austro-ungarico di Geroli, una delle tante piccole frazioni che compongono questo territorio.
Qui furono seppelliti i soldati caduti nella valle di Terragnolo e sul Pasubio nel corso della Prima guerra mondiale. Nel primo dopoguerra le salme dei soldati italiani furono trasferite nei paesi d’origine o nel sacrario di Rovereto. Nel cimitero rimasero solo le salme dei caduti austro-ungarici. Nel 1970 anche quest’ultime vennero trasferite a Rovereto e l’area venne abbandonata.
Grazie all’interessamento del Gruppo Alpini di Terragnolo, è stato recentemente portato a termine un accurato lavoro di restauro conservativo sostenuto dal Comune di Terragnolo in collaborazione con la Soprintendenza per i Beni Architettonici ed il Servizio conservazione della natura e valorizzazione ambientale della Provincia autonoma di Trento.
Il cimitero è ora nuovamente visitabile e come strumento di supporto alla visita è stato realizzato, grazie alla collaborazione con il Museo Storico Italiano della Guerra di Rovereto, un’audioguida gratuita sulla piattaforma web izi.TRAVEL. La guida si può consultare on line oppure scaricare su smartphone e tablet per la consultazione off line.
Ulteriori informazioni si trovano nella pagina dedicata sul sito del Comune di Terragnolo.