Attenzione! Abilita i javascript nel tuo browser per una completa visualizzazione del sito

"BELL OF PEACE" AL MART

Nel centenario della fine del primo conflitto mondiale, č stata presentata al Mart l’opera sonora del compositore Agostino Carollo

Bell of peace

Nel centenario della fine del primo conflitto mondiale, è stata presentata al Mart l’opera sonora del compositore Agostino Carollo: "Bell Of Peace". Ispirata al paesaggio sonoro del territorio e dalla sua storia, "Bell Of Peace" trasforma gradualmente le cannonate degli obici nei rintocchi della Campana dei Caduti, realizzata con il bronzo dei cannoni delle nazioni partecipanti alla Prima guerra mondiale. Situata a Rovereto sul colle di Miravalle, Maria Dolens risuona ogni sera, a memoria delle vittime delle guerre. "Bell of Peace" accompagnerà i visitatori ogni sera all'uscita del Mart, quando il museo chiude i battenti.

Nei musei di tutto il mondo, qualche minuto prima della chiusura, i visitatori vengono invitati a lasciare le sale espositive tramite annunci audio. Da oggi, ogni sera, i visitatori del Mart di Rovereto saranno accompagnati all’uscita da Bell of Peace, l’installazione del compositore Agostino Carollo.
Nel 2018, Centenario della fine della Grande Guerra, il musicista Agostino Carollo ha registrato e campionato gli echi del più celebre monumento cittadino da diversi punti della città di Rovereto, come il torrente Leno o la fontana Rosmini.
Dal martedì alla domenica l’opera sonora di Carollo annuncerà al pubblico del Mart la chiusura delle sale, sottolineando il legame del Museo con il territorio e la città.
Conosciuto anche con lo pseudonimo Spankox, Agostino Carollo è musicista, dj, cantante, produttore discografico e videomaker. Dopo gli studi musicali (violino), Carollo ha intrapreso una carriera internazionale che lo ha portato a cimentarsi soprattutto nella disco music, nel clubbing e nella pop music. Organizzatore di eventi, ha una sua etichetta discografica: Everness.

Comunicato Ufficio Stampa PAT del 18/07/2018